Interreg Gate - Logo

Valle Isarco

Barbiano
Barbiano (560 m s.l.m.) si trova sul pendio del Corno del Renon, poco sopra ponte Gardena, sul versante orientale della Valle Isarco. E' un paese molto soleggiato e ameno, ideale per piacevoli escursioni nei dintorni. Una curiosità della località è il campanile della parrocchiale, inclinato quasi come la celebre torre di Pisa. 
Nei pressi di Barbiano, una stradina pedonale sale verso l'idilliaca località Bagni Tre Chiese a 1120 metri di quota. Qui si trovano 3 chiesette disposte a poca distanza l'una dall'altra, a formare un triangolo. Esse furono edificate sopra una vecchia località di culto pagana, probabilmente dedicata alle divinità delle sorgenti. Le tre piccole chiesette, dedicate rispettivamente a Santa Geltrude, a San Nicola e a Santa Maddalena, sono del XV secolo e sono molto interessanti per il loro lato artistico. 
Le Cascate di Barbiano invece sono una serie di cascate che si trovano poco oltre il paese: sono particolarmente spettacolari dopo intense precipitazioni e nel periodo di aprile-maggio, in cui si scioglie la neve in alta montagna. La cascata superiore è situata a 1.215 m, e con il suo salto di ben 45 metri crea una forte impressione visivo-acustica. La cascata intermedia in realtà comprende diverse cascate di dimensioni inferiori rispetto alle altre due, ma comunque affascinanti. Mentre con i sui ben 85 metri di salto la cascata inferiore è facilmente raggiungibile ed è fra le cascate più conosciute. Qui il clima è particolarmente salubre e indicato per chi soffre di allergie per l'elevata presenza di ioni di ossigeno: questi sono in grado di legare polveri sottili e gas di scarico, stimolare il sistema immunitario, agire positivamente sulle mucose respiratorie, hanno effetti calmanti sul sistema neurovegetativo e in genere effetti stimolanti sull'intero organismo.

Ti potrebbe interessare anche