Antica ferrovia della Val Gardena

Informazioni
Località:

S. Cristina in Val Gardena, Selva di Val Gardena

Lunghezza:

11 km andata e ritorno

Dislivello:

242 m

Periodo:

• da May a October


Accessibilità: Soddisfacente
difficoltà presso il ponte sul Rio Cisles
Scopri la posizione sulla mappa

L'itinerario si svolge sull'antico tracciato della ferrovia della Val Gardena. Alcuni attraversamenti stradali interrompono la continuità del percorso, senza tuttavia rovinare la bellezza della passeggiata, che regala splendide vedute sulle montagne che rendono la Val Gardena famosa nel mondo: il Sassolungo, il Sassopiatto e il Gruppo del Sella.

Raggiungibilità

Da Bolzano si segue la statale del Brennero fino a Ponte Gardena, dove si imbocca la Val Gardena fino a Santa Cristina. Si sale fino al centro del paese e si parcheggia nei pressi della chiesa Parrocchiale (parcheggio riservato alle persone disabili) e della scuola elementare.

Descrizione

Dalla chiesa di Santa Cristina (1400 m) si scende brevemente fino alla scuola elementare, dove, seguendo le indicazioni per la “Passeggiata per Selva – Sentiero Planetario”, dopo 300 m si imbocca sulla sinistra una strada asfaltata, riconoscibile anche grazie a una serie di cartelli informativi sul sistema solare. Il percorso pedonale è provvisto di illuminazione notturna e di numerose panchine che permettono di godere di un bel panorama sulle Dolomiti e sul Castel Wolkenstein.  Dopo un ampio parco giochi, la passeggiata prosegue pianeggiante fino a rientrare nell'abitato di Santa Cristina. Qui l’itinerario attraversa due volte le strade del paese con pendenze brevi, ma a tratti molto accentuate (18% ca.). Superato con qualche difficoltà anche il ponticello in legno sul Rio Cisles (1434 m) si seguono le indicazioni per Selva – Wolkenstein. L'itinerario prosegue alto sopra il fondovalle, in leggera e costante salita. Dopo circa 2,5 chilometri si entra nella zona residenziale di La Pozza, dove si attraversa una via poco trafficata e si prosegue tra prati e abitazioni. Superata una statua commemorativa della Ferrovia, si attraversa la strada e si prosegue sulla pista ciclabile e pedonale che conduce fino a Selva Gardena. All’altezza dell’Hotel Portillo, attraversando la strada provinciale, si raggiunge il Ristorante L Ciamin. Si prosegue con brevi, ma accentuate pendenze fino alla fine della pista ciclabile in prossimità dello Sport Stadion (1550 m). Giunti alla chiesa, si continua sul marciapiede imboccando la "Str. Nives" fino a un nuovo attraversamento stradale: qui, anziché scendere in direzione della strada provinciale, si imbocca la passeggiata sulla sinistra in direzione dell’Hotel Sun Valley, dove, dopo un piccolo parcheggio a pagamento, ricomincia l’itinerario. Quest’ultimo tratto di percorso, piacevole e pianeggiante, termina a Plan presso la "Casa Alpina DLF di Bologna", ex capolinea della ferrovia della Val Gardena (1580 m). Si torna al punto di partenza seguendo il medesimo itinerario dell’andata.

Informazioni sull'itinerario
Adatto a:
Tutti con difficoltà presso il ponte sul Rio Cisles
ideale per biciclette
Fondo stradale:
Percorso pedonale asfaltato
Bar/Ristoranti:
Ristoranti a Santa Cristina, Ristorante Pizzeria L Ciamin a Selva
Mezzi pubblici:
Santa Cristina, Selva, Plan
WC accessibili:
Toilette pubblica nei pressi della Chiesa Parrocchiale a Santa Cristina
Ristorante Pizzeria
Sole/Ombra:
Soleggiato
Torna alle passeggiate di Val Gardena

Ti potrebbe interessare anche