Interreg Gate - Logo

Valle Isarco

Velturno
Il tranquillo paese di Velturno (851 m s.l.m.) sorge su una splendida terrazza molto soleggiata e dal panorama mozzafiato sul Gruppo delle Odle. La zona è ricca di storia e cultura: recenti scoperte archeologiche comprovano la presenza di insediamenti umani almeno dal Neolitico medio (IV millennio a.C.).
Ma la perla di Velturno è sicuramente il Castello Vescovile: fatto costruire dai vescovi di Bressanone nel 1577, ne è stata la residenza estiva fino alla secolarizzazione nel 1803. Molto interessanti sono gli ambienti del castello, e specialmente le "stanze principesche", dove si trovano rivestimenti rinascimentali in legno, intarsi e cornici architettoniche delle porte di ottima fattura.  Il castello è aperto al pubblico per visite guidate, in più nella "casa degli scrivani" si trova un interessante Museo di attrezzi agricoli tradizionali, recipienti e utensili per la vinificazione, suppellettili rurali ecc. La chiesa di San Lorenzo, in pure stile gotico ma con la navata romanica, si trova nel centro del paese. Fu costruita nel 1295 e ampliata nel 1400. Caratteristica singolare della chiesa è il campanile: innalzato nel XVI secolo, a causa delle fondamenta poco salde, negli anni si è inclinato e da quel momento anche Velturno ha la sua "torre pendente".

Ti potrebbe interessare anche