Interreg Gate - Logo

Trova Parcheggi

App Trova Parcheggi

La nuova App “Trova Parcheggi” per smartphone e tablet (iOS e Android) è stata realizzata con l’obiettivo di facilitare la mobilità alle persone con disabilità, uno strumento pensato per la ricerca e il raggiungimento (tramite navigatore) di un parcheggio riservato adeguato e vicino alla destinazione scelta. L’applicazione offre inoltre la possibilità di segnalare nuovi parcheggi, modificare quelli già presenti oppure comunicare eventuali difficoltà d’accesso.

Il progetto ha previsto il rilevamento geo-referenziato dei parcheggi riservati nei 116 Comuni dell‘Alto Adige, da questo emerge che le condizioni generali dei 1.317 posti macchina è soddisfacente: il 45% dei posti macchina è a norma; ciò vuol dire che si trovano in un posto adatto, con una pavimentazione che favorisce gli spostamenti a una persona in carrozzina e segnaletica a norma. Il restante 55% presenta difficoltà dovute all’errata configurazione o alla scelta poco attenta della posizione.
Scarica e inizia a utilizzare la nuova e innovativa App.

NOVITÀ 2021: nell'ambito del progetto GATE - Granting Accessible Tourism for Everyone (ITAT2034), abbiamo implementato la funzione di "libero/occupato": nel comune di Bolzano 10 posti auto sono stati dotati di sensori di parcheggio che rilevano lo stato e trasmettono il dato in tempo reale all'app. Il progetto modello è stato implementato a dimostrazione di come che le tecnologie innovative contribuiscano anche a migliorare la qualità della vita di tutte le persone nell'area della smart city.

La funzione sensori di parcheggio è finanziata dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e Interreg Italia-Austria V-A 2014-2020, Call 2017.

Download now!

App Store download
Google Play download
App Store download
Google Play download

FAQ's sulla situazione dei parcheggi in Alto Adige

Che significato ha il simbolo blu della sedia a rotelle e per chi è valido?

Il contrassegno blu, che in Italia ancora si può trovare arancione, ovviamente è valido anche in Alto Adige e si applica a tutte le persone con un certificato di invalidità (con compromissione della capacità di deambulare).

Gli utenti su sedie a rotelle possono parcheggiare negli spazi a loro designati per un periodo indefinito?

Sì, la durata del parcheggio è illimitata.

È possibile parcheggiare su aree non contrassegnate quando il contrassegno invalidi è visibile sul cruscotto dell'auto?

Se non si trova un parcheggio riservato a persone con disabilità, è possibile parcheggiare in quasi tutto l'Alto Adige sui parcheggi a pagamento (blu park), senza però dimenticarsi di lasciare ben visibile dietro il finestrino dell'auto il contrassegno invalidi.
(Si consiglia di chiedere drettamente all'ufficio turistico del comune interessato.)

In alcune zone a traffico limitato (ZTL) si trova spesso il simbolo blu con sedia a rotelle e una spiegazione in italiano. Cosa significa? E come dovrebbe essere interpretato?

All’ingresso di una zona a traffico limitato, il simbolo blu della sedia a rotelle indica che i veicoli di persone con contrassegno valido sono liberi di accedervi. Tuttavia, nelle città di Bolzano e Merano, è in essere un regolamento speciale: si è autorizzati a transitare in ZTL solo dopo aver depositato il proprio permesso di parcheggio per disabili e registrato la targa del veicolo presso il comune locale. L’ingresso alle ZTL è videosorvegliato e rigorosamente gestito. Le richieste necessarie per il permesso di passaggio nelle zone a traffico limitato possono anche essere compilate online sui siti dei comuni interessati.

Fonte: www.gabana.net

Segnale stradale - zona calmo traffico

Ti potrebbe interessare anche