Interreg Gate - Logo

Val Venosta

Burgusio
Il pittoresco paesino di Burgusio (1.216 m s.l.m.) si trova in posizione soleggiata ed è caratterizzato da tipici masi tirolesi del XVI e XVII con bellissime stubi in legno e ballatoi ricchi di colorati e vivaci gerani fioriti. Suggestiva è anche la piazza del paese con la splendida fontana di San Michele.
Il borgo giace ai piedi del Castel del Principe, che, eretto nel 1272 a tutela dei principi vescovi di Coira, aveva la funzione di caposaldo per la tutela dei molti possedimenti vescovili. Nel vasto cortile interno e nella graziosa cappella del maniero sono conservati ricchi affreschi del XVI sec. A metà Ottocento lo acquistò l’Abbazia di Monte Maria, che ne è tutt’ora proprietaria; dagli anni Cinquanta ne è però affittuaria la Provincia Autonoma di Bolzano che vi ha sistemato una scuola professionale di agricoltura. Purtroppo il castello non è accessibile al pubblico. 
A Burgusio si trova anche la sopra citata abbazia benedettina di Monte Maria (XII sec.), la più alta abbazia benedettina in Europa! Due secoli dopo la consacrazione della chiesa l’abbazia divenne proprietà dei monaci che l’abitavano. La chiesa abbaziale di Nostra Signora dispone di un gioiello di portale romanico a colonna e di battenti a forma di leone. Notevole è il pulpito in legno e la cripta che accoglie preziosi affreschi romanici e i loculi funerari di abati e monaci. Per gruppi vengono fatte anche visite guidate.

Ti potrebbe interessare anche