Interreg Gate - Logo

Valle Isarco

Val di Funes
La Val di Funes è un vero gioiello: piccola, accogliente, verdeggiante! È un'emozione unica vedere improvvisamente sopra di sé le Dolomiti: enormi coni di ghiaia grigia sovrastati da pareti a strapiombo, spuntoni rocciosi e cime che, a seconda dell'ora, assumono una colorazione ocra, pallida, rosa o rosso rame. Il sole trasforma le Odle in uno spettacolo di colori. I tre invitanti paesini del fondovalle sono Tiso, dove è possibile visitare il nuovo Museo Mineralogico, San Pietro e Santa Maddalena.
Una vacanza in Val di Funes significa trovare pace e relax in una delle valli dolomitiche più tranquille e suggestive. Ottimamente attrezzata per il turismo sia estivo che invernale e per accogliere escursionisti e alpinisti, la Val di Funes, con i suoi innumerevoli sentieri escursionistici facili o impegnativi, cime uniche, le sue vie ferrate con i suoi gioghi montuosi, con i suoi circhi glaciali e con le sue cime, è un vero e proprio paradiso per gli amanti della montagna. Il sentiero interattivo di Zannes in alta Val di Funes porta attraverso il mondo meraviglioso della natura. Un modo particolare anche per persone disabili e non vedenti di esplorare il mondo degli animali, di piante e rocce in tutte le sue sfaccettature: un sentiero da osservare, sentire, toccare e ascoltare.

Ti potrebbe interessare anche