Interreg Gate - Logo

Passeggiata ai Laghetti dei Pescatori

Informazioni
Località:

Prato allo Stelvio, Sluderno, Spondigna

Lunghezza:

5,5 km complessivi

Dislivello:

28 m

Periodo:

• da January a December


Accessibilità: Elevata
pavimentazione a tratti sconnessa nella pineta
Scopri la posizione sulla mappa

Il Prader Sand è il delta fluviale sabbioso del Rio Solda, un’ampia zona naturalistica con un’abbondante vegetazione. Questa bella passeggiata circolare conduce attraverso la pineta ai laghetti dei pescatori. Interessante anche il Centro Aquaprad di Prato allo Stelvio, dove è possibile ammirare numerose specie di pesci di questa zona.

Raggiungibilità

Da Bolzano lungo la MeBo verso Merano, poi in direzione Passo Resia attraverso la Val Venosta fino a Spondigna. Qui si svolta a sinistra in direzione Passo dello Stelvio fino a raggiungere Prato, dove si parcheggia nei pressi della piscina/campo sportivo (fermata autobus nei pressi della scuola media di Prato).

Descrizione

Dal grande parcheggio (910 m) si segue sulla destra la piccola strada asfaltata che conduce all’Hotel Garden Park. Si costeggia l’alto recinto di legno del campeggio fino a raggiungere una passerella di legno su un piccolo corso d’acqua, superata la quale si svolta a destra addentrandosi nella pineta di Prato (segnavia nr. 10). La pineta è attraversata dai cosiddetti “Waale”, canali d’acqua utilizzati nei secoli scorsi per l’irrigazione di prati e campi, per il trasporto della legna e come fonte di alimentazione per i mulini e le segherie. Lungo il percorso didattico attraverso il bosco si incontrano comode panchine con annessi piccoli parchi giochi e pannelli informativi. Si attraversa la pineta lungo un sentiero su terra battuta (alcune radici sporgenti e ghiaia), per poi giungere nei pressi dell’adiacente strada provinciale. Si prosegue quindi lungo il percorso nr. 10 e si raggiunge un bivio (886 m). Il sentiero sulla sinistra conduce direttamente al laghetto dei pescatori. Quest’ultimo è raggiungibile tuttavia solo attraverso un passaggio molto stretto e una discesa ripida. In alternativa, al bivio si svolta a destra imboccando il sentiero su ghiaia fino a raggiungere poco dopo la ciclabile. Qui si curva a sinistra proseguendo sull’ampia pista ciclabile in terra battuta che conduce al parcheggio del punto di ristoro Fischerstube nei pressi dei laghetti (884 m), ideali per gli amanti della pesca sportiva. Si ritorna lungo lo stesso itinerario effettuato all’andata e si prosegue sulla ciclabile che attraversa il Prader Sand fino a raggiungere il punto di partenza.

Informazioni sull'itinerario
Adatto a:
tutti, con qualche difficoltà a causa del sentiero nel bosco a tratti sconnesso | mountain bike
Fondo stradale:
percorso a fondo naturale
Bar/Ristoranti:
Fischerstube
Mezzi pubblici:
Prato allo Stelvio | Ferrovia della Venosta: stazione Spondigna (punto di partenza alternativo)
WC accessibili:
Fischerstube
Sole/Ombra:
a tratti in ombra, a tratti soleggiato
Torna alle passeggiate di Val Venosta

Ti potrebbe interessare anche