Museo K.u.K. Bad Egart

Informazioni
Indirizzo:

Tel, Via Stazione 17 - 39020 Parcines

Altitudine:

538 m s.l.m.

Telefono:

+39 0473 967342



Accessibilità: Soddisfacente

Scopri la posizione sulla mappa

Bad Egart è ritenuto il più antico centro termale del Tirolo. È attestato che la fonte sia stata utilizzata sin dal 1430, ma presumibilmente anche in epoca romana fu impiegata a scopi terapeutici come acqua da bere e per bagni termali. Il collezionista Karl Platino - noto con il nomignolo di Onkel Taa– trasformò la vecchia casa di cura in una struttura espositiva con un’immensa collezione risalente al periodo austro-ungarico, alla Monarchia Asburgica K.u.K. dell'imperatore Francesco Giuseppe e dell'Imperatrice Sissi.

Accessibilità: Soddisfacente

Il museo dispone di un ampio parcheggio in ghiaia. Subito dietro l’ingresso principale è presente una porta molto antica di appena 72 cm, se quest‘ultima dovesse risultare troppo stretta, è possibile entrare dal vicino ristorante, superando un piccolo gradino. I primi due ambienti del museo sono dedicati alla collezione asburgica. Da una porticina all'interno della Cucina Gotica è possibile osservare la fonte romana (non accessibile al suo interno). Da qui si giunge inoltre al museo all’aperto, ma una strettoia di 65 cm ne rende difficile l’accesso. All’interno della Chiesetta della Riconciliazione si trova l'orologio del famoso campanile del Lago di Resia (larghezza porta 75 cm, soglia 6 cm). Il bagno del museo non è accessibile.

Note: Il parcheggio si trova di fronte all'ingresso principale del museo ed è in ghiaia.
  • Parcheggio consigliato
Parcheggio
Privato
  • si
A pagamento
  • no
Posti auto coperti
  • no
Distanza dall'ingresso < 50 m
  • si
Posti macchina riservati
Presenti
  • no
Pavimentazione
  • Ghiaia
Note: Il percorso esterno per raggiungere la porta d'ingresso è pianeggiante e in parte in ghiaia.
  • Percorso consigliato
Attraversamento stradale
Necessario
  • si
Caratteristiche del percorso
Pianeggiante
  • si
Pendenza < 7%
  • si
Pendenza trasversale < 3,5%
  • si
Piano di riposo
Presente
  • si
Larghezza del percorso
  • > 90 cm
Sistemi di orientamento
Presente
  • si
Cartelli segnalatori
  • si
Pavimentazione
  • Asfalto / Cemento
Note: La prima porta d'ingresso misura 82 cm, mentre la seconda è molto antica e misura solo 72 cm. Se dovesse essere troppo stretta è possibile accedere al museo dal vicino ristorante, dove la porta di collegamento misura 78 cm, ma occorre passare dietro al bar superando un piccolo gradino.
  • Ingresso principale
Ingresso
Porta presente
  • si
Porta di facile apertura
  • si
Larghezza porta cm
  • 82 (72)
Porta apribile verso l'esterno
  • no
Apertura automatica
  • no
Chiusura automatica
  • si
Soglia presente
  • si
Altezza soglia cm
  • 2,5
Campanello per richiesta di assistenza
  • no
Altezza sportello cassa cm
  • 110
Sistemi di orientamento
Cartelli segnalatori
  • si
Tappeti
  • si
Pavimentazione
  • Piastrelle / Marmo
Note: I primi due ambienti del museo sono dedicati alla collezione unica e straordinaria sulla Monarchia Asburgica, storia reale e imperiale di Francesco Giuseppe I e della sua consorte l'Imperatrice Sissi.
Descrizione ambiente:
  • Monarchia Asburgica
Sullo stesso piano dell'ingresso
  • si
Ingresso ambiente
Porta presente
  • si
Larghezza porta cm
  • 72 (78)
Apertura automatica
  • no
Chiusura automatica
  • si
Soglia presente
  • no
Porte interne
Presenti
  • si
Larghezza porta più stretta cm
  • 90
Soglie > 2,5 cm presenti
  • no
Spazi di manovra
Larghezza minima percorso
  • 120
Spazio per manovra > 140x140 cm presente
  • si
Bagno accessibile
  • no
Sistemi di orientamento
Cartelli segnalatori
  • si
Ostacoli ad altezza d'uomo
  • si
Tappeti
  • si
Pavimentazione
  • Piastrelle / Marmo
Note: In questi ambienti sono esposti innumerevoli oggetti di antiquariato, tra i quali giocattoli degli inizi del '900, arte erotica, minerali e fossili e antichi oggetti di uso comune.
Descrizione ambiente:
  • Puppenstube
Sullo stesso piano dell'ingresso
  • si
Ingresso ambiente
Porta presente
  • si
Larghezza porta cm
  • 78
Porta apribile verso l'esterno o scorrevole
  • no
Apertura automatica
  • no
Chiusura automatica
  • no
Soglia presente
  • no
Porte interne
Presenti
  • no
Spazi di manovra
Larghezza minima percorso
  • 120
Spazio per manovra > 140x140 cm presente
  • si
Bagno accessibile
  • no
Sistemi di orientamento
Presenti
  • no
Ostacoli ad altezza d'uomo
  • no
Tappeti
  • si
Pavimentazione
  • Piastrelle / Marmo
Note: Nell'emporio, o bottega della nonna, si trovano brocche e boccali in terraglia, vasi e contenitori e antichi oggetti sudtirolesi di uso comune.
Descrizione ambiente:
  • Emporio
Sullo stesso piano dell'ingresso
  • si
Ingresso ambiente
Porta presente
  • si
Larghezza porta cm
  • 80
Soglia presente
  • no
Porte interne
Presenti
  • si
Larghezza porta più stretta cm
  • 65
Soglie > 2,5 cm presenti
  • no
Spazi di manovra
Larghezza minima percorso
  • 120
Spazio per manovra > 140x140 cm presente
  • si
Bagno accessibile
  • no
Sistemi di orientamento
Presenti
  • no
Ostacoli ad altezza d'uomo
  • si
Tappeti
  • no
Pavimentazione
  • Piastrelle / Marmo
Note: Da una porticina all'interno della Cucina Gotica è possibile osservare la fonte romana (non accessibile al suo interno). Da qui si giunge anche all'esterno, ma una strettoia di 65 cm, data dalla presenza del bancone, rende difficilmente accessibile il museo all'aperto.
Descrizione ambiente:
  • Cucina Gotica
Sullo stesso piano dell'ingresso
  • si
Ingresso ambiente
Porta presente
  • si
Larghezza porta cm
  • 90
Porte interne
Presenti
  • si
Larghezza porta più stretta cm
  • 74
Soglie > 2,5 cm presenti
  • si
Spazi di manovra
Larghezza minima percorso
  • 65
Spazio per manovra > 140x140 cm presente
  • si
Bagno accessibile
  • no
Sistemi di orientamento
Presenti
  • no
Ostacoli ad altezza d'uomo
  • si
Tappeti
  • no
Pavimentazione
  • Piastrelle / Marmo
Note: Il museo all'aperto è raggiungibile superando una strettoia di 65 cm. All'esterno si può visitare una ricchissima collezione di vari utensili dei mestieri del passato, oggetti fucinati dal fabbro e, superati 5 gradini, le tinozze in cui nel Medioevo si faceva il bagno e la sorgente di acque minerali scoperta in epoca romana.
Descrizione ambiente:
  • Museo all'aperto
Sullo stesso piano dell'ingresso
  • si
Ingresso ambiente
Porta presente
  • si
Larghezza porta cm
  • 80
Porta apribile verso l'esterno o scorrevole
  • si
Apertura automatica
  • no
Chiusura automatica
  • si
Soglia presente
  • si
Altezza soglia cm
  • 2,5
Porte interne
Presenti
  • no
Spazi di manovra
Larghezza minima percorso
  • 65
Spazio per manovra > 140x140 cm presente
  • si
Presenza all'interno di
Scale o gradini
Bagno accessibile
  • no
Sistemi di orientamento
Presenti
  • no
Ostacoli ad altezza d'uomo
  • si
Tappeti
  • no
Pavimentazione
  • Lastre / Cubetti non sconnessi
Note: All'esterno, nella Chiesetta della Riconciliazione si può trovare l'orologio del famoso campanile del Lago di Resia del 1721.
Descrizione ambiente:
  • Cappella
Sullo stesso piano dell'ingresso
  • si
Ingresso ambiente
Porta presente
  • si
Larghezza porta cm
  • 75
Porta apribile verso l'esterno o scorrevole
  • no
Apertura automatica
  • no
Chiusura automatica
  • no
Soglia presente
  • si
Altezza soglia cm
  • 5,5
Porte interne
Presenti
  • no
Spazi di manovra
Spazio per manovra > 140x140 cm presente
  • si
Bagno accessibile
  • no
Sistemi di orientamento
Presenti
  • no
Ostacoli ad altezza d'uomo
  • no
Tappeti
  • si
Pavimentazione
  • Asfalto / Cemento
Giorno di riposo
Lunedì
  • si
Aperto tutto l'anno
  • si
Note
  • Orario di apertura: ore 10.30 - 16.00

Ti potrebbe interessare anche