Interreg Gate - Logo

Valle Isarco

Campo di Trens
Il comune di Campo di Trens (962 m s.l.m.) comprende le frazioni di Stilves, Trens e Mules e si trova là dove l'ampia piana di Vipiteno si restringe verso la cosiddetta Stretta dei Sassoni. Questa stretta è famosa poiché nel 1809 gli Schützen tirolesi costrinsero un forte contingente sassone - bavarese alla ritirata. La zona è particolarmente ricca di storia e cultura, lo dimostrano i numerosi castelli presenti nei dintorni. 
Castel Pietra e Castel Tasso dominano l'accesso alla conca di Vipiteno e, in particolar modo quest'ultimo, è particolarmente ricco negli arredi: i conti Thurn e Taxis ne consentono la visita ad orario e a gruppi guidati. Nei pressi di Mules invece, dove il paesaggio è assai ameno e vario, su un piccolo rilievo si ergono tra il verde di un parco le merlature del Castel Guelfo, originario del XIII secolo.
A Trens è particolarmente rinomato il santuario dell'Assunta (gotico, ma barocchizzato nel 1754), il quale custodisce nella Cappella delle Grazie la venerata statua quattrocentesca della Madonna, per la quale Trens è la principale meta di pellegrinaggio dell'Alto Adige dopo il santuario di Madonna di Pietralba.

Ti potrebbe interessare anche