Interreg Gate - Logo

Valle Isarco

Val di Vizze
La meravigliosa Val di Vizze (950 - 1.555 m s.l.m.) appare subito in tutta la sua particolarità: è molto stretta nella parte inferiore poiché il fondovalle è stato ostruito da un'enorme frana, probabilmente post-glaciale, a monte della quale si formò un ampio lago che per colmatura alluvionale si trasformò poi nel grande pianoro che caratterizza la parte mediana della valle. E' di conseguenza il luogo ideale per poter trascorrere la vacanze estive in mezzo al verde passeggiando lungo percorsi poco impegnativi insieme a tutta la famiglia. 
In inverno invece vengono preparate ben 25 km di piste da sci da fondo. Gli escursionisti più allenati invece potranno cimentarsi nella lunga salita verso il passo di Vizze, dove troveranno un ambiente tipico di alta montagna, con alcuni bei laghetti nelle conche pietrose. Presso il valico di confine con l'Austria si trova il rifugio Passo di Vizze, aperto nei mesi estivi. La valle è anche assai nota tra i geologi e i collezionisti di minerali per la grande varietà di minerali e cristalli reperibili in molti punti delle sue montagne.
Presso la località di Prati sorge il candido edificio del Castel Moos, residenza patrizia che cambiò spesso proprietario e ora ospita una casa per anziani. Poco lontano si trova la residenza Wiesenheim, costruita verso la fine del XVII sec. dai signori von Elzenbaum.

Ti potrebbe interessare anche